.

AAE TUTTE LE TAPPE DEI GALA' AWARDS 2019

Selen è stata una delle pornostar più famose, seconda forse solo a Moana Pozzi. Ancora oggi è seguita da centinaia e centinaia di fans dell'hard. Il suo pubblico non ha un preciso rank di età in quanto sia la mia generazione sia quella prima e quella dopo conoscono questa icona del mondo per adulti. Ha lavorato negli anni d'oro dell'hard italiano, quando fare un film permetteva agli artisti sia tecnici sia artistici di campare in modo agiato. Nell'apice della sua straordinaria carriera, Selen ha completamente rinnegato e denigrato l'hard che le aveva dato successo, soldi e fama. Dopo un periodo di stop ritorna per un breve periodo per poi abbandonare nuovamente, a detta sua in modo definitivo. Le sue parole come lame di rasoio descrivono lei povera vittima in balia di un sistema marcio. Poco più tardi prova la carriera da d.j. con pessimi risultati per poi mettersi a fare l'estetista. Questa professione dovrebbe essere la sua professione attuale.

Ora, che dopo il coronavirus la sua nuova professione è a rischio, ecco che chiama all'adunata i suoi fans chiedendo loro di pagare l'equivalente di un caffè o di pagare una cam esclusivamente per parlare con lei o una cena con la quale la si può esclusivamente conoscere di persona. Cara Selen non ti ha prescritto il medico di fare l'attrice per adulti, la verità è che ti sono piaciuti avere gli uomini ai tuoi piedi, guadagnare tanti quattrini mostrando il decolté, essere osannata, corteggiata, ammirata. Se veramente l'hard era così negativo potevi lasciare dopo il primo film invece di iniziare e portare avanti una carriera di tutto rispetto. Inutile che punti il dito contro gli altri, il vittimismo non è più accettabile nella nostra epoca. Hai scelto di fare l'hard, hai firmato una libreria, hai preso tanti soldi. Inizia col restituire i soldi se sono così sporchi e fatti in modo così immorale. Cancella il nome Selen che ancora usi soprattutto sul tuo account Facebook. Fatti valere col nome di Luce e non di Selen. Prima sputi nel piatto e dopo vuoi tornare a mangiare in quello stesso piatto?

No Selen non funziona così, dove hai fatto Pasqua fai Natale si dice dalle mie parti. ""Usare"" i fans di Selen come bancomat dopo quello che hai detto sull'hard è patetico. Certamente il settore per adulti non è perfetto ed ha tanti difetti ma non è diverso da tanti altri settori lavorativi in cui ci sono quelli che ci lavorano principalmente per passione, quelli solo per soldi e gli arrampicatori sociali pronti a sfruttare tutti e tutto esclusivamente per propri tornaconti. Tu Selen in quale di queste tre categorie appartieni? Io un'idea ce l'ho ma preferisco che siano i posteri a decretare l'ardua sentenza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla