.

PRIMO GALA' AWARDS 2019 IL 26 LUGLIO 2020 A MILANO

BENVENUTO TRIP SULLA PIATTAFORMA WEB HARD CHANNEL

1) Domanda : Come e Quando nasce Trip Conte come Artista e spiegaci il perchè della scelta del Tuo Nome d'Arte

Risposta :
Buongiorno Heidy, il mio personaggio nasce nel 2016 con il mio primo casting...
Mi ricordo ancora di aver visto su un social che Valery Vita cercava aspiranti attori da inserire nel cast del suo
film "Valery e la vitamina del desiderio".
Che dire, per me era giunto il momento della grande scelta, restare alla mia vita solita e "regolare" da bravo
ragazzo oppure lanciarmi e provare questa esperienza nuova in un mondo per me diciamo sconosciuto, se non da
spettatore ??...
Consapevole di tutto ciò che ne sarebbe potuto conseguire ho deciso di provare e mettermi alla prova, seguendo la
mia natura ribelle, alla continua ricerca di sfide e adrenalina che avevo accantonato da anni per via di un ideale
di "matrimonio e famiglia" che si erano rivelati una rovinosa caduta in un pozzo buio e profondo per me..
Da ragazzo quando ero un folle motociclista che doveva spingere fino alla fine la manopola del gas per poter essere
sempre con le ginocchia a terra in piega mi chiamavano "Trip" e quindi quale miglior ingresso in questo nuovo mondo
se non con un nome come questo che all'apparenza non diceva molto ma per me era così carico di voglia di spingere
fino al limite?
Però non poteva mancare un tocco di classe e se vogliamo di stravaganza che mi è sempre appartenuta e mi ha sempre
contraddistinto, quindi il mio cilindro inglese in testa, un vestito giusto ed ecco nato TRIP CONTE.

2) Domanda : Sei Attore e Produttore assieme alla Tua Compagna Valery Vita, raccontaci del Tuo percorso Artistico e
delle Tue esperienze anche come Attore e Produttore del Genere Gay, cosa vorresti fare in Futuro che ancora non hai
fatto

Risposta :
Produttore non proprio, non voglio meriti che non mi appartengono, sono attore ma la produzione è esclusivamente di
Valery...
Io ci metto tutto me stesso, giro scene etero, bisex e da qualche tempo anche gay.
L idea di produrre una linea di prodotti gay è nata per l assenza o quasi di questi prodotti sul mercato italiano..
All inizio è stato un un'esperimento, ma ora siamo motivati ad andare avanti e continuare anche su questa strada..
Non è assolutamente facile e capisco il perché nessuno lo stia più facendo, ma noi non siamo come gli altri e Trip
come sempre spinge fino a fondo la manopola dell acceleratore!!!
Al momento sono uscite già alcune scene, altre attendono di essere lanciate e ne stiamo producendo altre ancora...
Non so bene cosa non ho ancora fatto, ma certamente appena mi viene in mente una cosa o una situazione fermo tutto
organizziamo il set e la si gira...
Insomma le cose non fatte non possono restare a lungo tali...?

3) Domanda : Cosa Ti piace del Mondo dell'Eros e dell'Hard e cosa non Ti piace del Settore in Genere e perchè hai
Scelto di farne parte

Risposta :
Il mondo dell hard mi affascina sin da bambino, ho da sempre sognato di essere ciò che sono ora... La sessualità
che mi era sempre stata propinata e imposta secondo gli standard e le regole morali della "normalità" mi è sempre
stata molto stretta e quindi con la mia intraprendenza e con il mio coraggio diciamo che mi sono realizzato,
personalmente e professionalmente, anche se nel contempo ho dovuto rinunciare a molte persone care al mio cuore che
per via di queste mie scelte hanno deciso di tagliarmi fuori dalle loro vite.
Se devo essere sincero la cosa che personalmente mi urta del settore è il finto perbenismo e bigottismo delle
persone che vi fanno parte, a mio avviso il porno è porno e non credo possibile affermare, omettendo i gusti
personali ovviamente, che una scena di anale sia più porno di una scena di scat o di pissing, io di mio direi che
il top sarebbe unirli tutti e tre... ??
Nessuno dovrebbe giudicare o criticare sogni, fantasie o perversioni sessuali...

4) Domanda : Com' è il tuo rapporto con gli Addetti ai Lavori, le Colleghe, i Colleghi, i Registi, i Produttori,
non solo coi quali collabori, ma anche quelli della così detta "concorrenza"

Risposta :
Diciamo che i rapporti sono per me buoni, per lo più con molti, ci sono persone per le quali nutro una grandissima
stima e rispetto, altri meno, comunque io sono dell idea che ognuno fino a che falcia il suo prato senza urinare
sul mio andiamo tutti d amore e d'accordo, o meglio tante volte faccio lo stolto e sorrido cortesemente anche se so
che dall altra parte dietro il sorriso o la pacca sulla spalla si nasconde la voglia di distruggermi o strozzarmi
brutalmente...??
Riconosco che benché ci siamo settorializzati e non dovremmo poter infastidire nessuno, invece non è proprio
così... Che dire, onorato di essere così fastidiosi perché vuol dire che stiamo crescendo sempre di più.

5) Domanda : Raccontaci com'è nata l'idea di Raccontare e Interpretare il Mondo Blasfemo che assieme a Valery Vita
avete Inserito nel Mondo dell'Hard, sia nelle Vostre Esibizioni, sia nelle Vostre Produzioni, perchè è nata questa
Vostra scelta Estrema e in cosa consiste

Risposta :
Il blasfemo, come tutto ciò che ci viene moralmente imposto come sbagliato o proibito è, credo, un sogno insito in
molti di noi....
Il fascino del proibito, l'eccitazione nell' infrangere le regole morali, etiche e della società, sono le chiavi
dei nostri sogni più perversi ed inconfessabili..
Non è una scelta di puro marcheting ma un espressione dei desideri più profondi delle persone o i miei almeno.... ?

6) Domanda : Quali sono i Progetti Futuri di Trip Conte

Risposta :
Trip Conte ha molti progetti aperti, molte idee, ambizioni e molte cose in cantiere ma non vi anticipo nulla perché
non voglio svelare le grandi sorprese che verranno a breve...
Sempre a manetta insomma, con il ginocchio che sfrega l asfalto a tutta velocità, sempre in traiettoria..

7) Domanda : Un Tuo Sogno nel Cassetto

Risposta :
Diciamo che sogni ne avevo molti e da quando ho fatto il mio casting ad oggi per lo più ho potuto realizzarli,
grazie a chi ha sempre creduto in me, a chi mi ha sempre sostenuto nei momenti no e a chi mi ha dato la forza di
non mollare mai la piega anche se dietro la curva potevano esserci ostacoli... insomma grazie a Valery!!

8) Domanda : Sei stato Premiato agli Oscar Italiani, Vincitore assieme a Valery Vita in diverse Categorie,
ricordaci quanti Premi avete ricevuto, raccontaci delle Serate di Gala alle quali hai Partecipato e di questa Tua
Esperienza come Vincitore agli Awards 2018 ai Guinness dei Primati per l'Iniziativa unica in Italia del Genere
Blasfemo

Risposta :
Valery ed io abbiamo vinto come miglior performance con il nostro show erotico fachirico nel quale crediamo molto e
che ci appassiona in una maniera incredibile...
Ogni volta "on stage" è emozionante come il primo bacio da ragazzini....??
Siamo stati premiati dalla giuria come miglior coppia hard e ne siamo veramente entusiasti...
Avere un Award anche per il primato della produzione blasfema non può che essere un incentivo a spingere sempre più
forte e osare sempre di più, perché noi non ci fermiamo mai....
Le serate degli awards sono state veramente belle ed entusiasmanti, i massimi esponenti del settore tutti assieme,
a celebrare il porno italiano non con rivalità ma con la voglia di essere assieme per tutti i fans e amici è una
tra le cose più belle che ci sia...

9) Domanda : Della Tua Vita di Artista, ci vuoi Raccontare un Aneddoto che Ricordi e che Ancora Oggi Ti fa
Sorridere o Ti fa Arrabbiare

Risposta :
Qualche mese fa, giornata casting, si presenta un ragazzo sui 20 anni di piacevole aspetto, curato e in ordine.
I saluti di rito e poi si passa alle spiegazioni...
Io gli spiego a grandi linee come si svolgerà il casting e noto che il suo volto mano a mano che io procedo alla
spiegazione si fa sempre più perplesso e sbigottito...(voglio specificare che io mentre parlo sui set con attori e
attrici non uso mai un linguaggio volgare o esplicito, anzi i peni vengono da me definiti "pisellini", le vagine
"passerine", gli orifizi anali "sederini" )
Io non capisco proprio e non mi spiego il suo sguardo da triglia sotto effetto di crac a Ferragosto, quindi resto
in silenzio 30 secondi attendendo un suo segnale di vita, quando poi se ne esce con voce decisa "ma quindi dovrei
spogliarmi?" io rispondo "È un casting porno, dovresti spogliarti e interagire sessualmente con me" La triglia a
quel punto sbianca e vedo tremori sul suo volto...
Non ho il tempo di aggiungere un altra parola che la triglia schizza fuori dalla porta come un razzo e si
volatilizza nell'etere... Ecco, questi sono momenti nei quali io mi interrogo sulla vita...
Può una persona dotata di un encefalo, più o meno sviluppato, credere di presentarsi a un casting hard pensando di
non doversi denudare o avere alcun tipo di interazione sessuale?
Se ci ripenso mi si mischiano ancora in mente sensazioni quali il desiderio di uccidere un innocente creatura, la
voglia di ridere e la curiosità di capire da dove escono e sopratutto dove le tengono rinchiuse certe persone....

10) Domanda : Per colpa o per merito dei Media e dei Social, si può dire che a oggi per un'Artista è difficile
reggere il proprio Personaggio, andare avanti nonostante tutto, anche quando le troppe invidie creano situazioni
non piacevoli, come riesci a coniugare Immagine Pubblica con quella Privata

Risposta :
Diciamo che i social oggi sono un metro di misura molto importante per tutti, per gli artisti in primis..
Le invidie sono molte anche se sinceramente non le comprendo, i profili si bloccano ogni 3 x 2 e le segnalazioni
arrivano a valanghe... (Gli "standard della comunità" sono un mistero che non riuscirò mai a decifrare).
L'importante è non darsi mai per vinti e essere consapevoli che se vi è invidia è perché qualcuno vorrebbe essere
come noi ma non può o non ne è in grado...
La vita pubblica e quella privata è molto difficile dividerle, perché Patrick se esce la sera e va in un locale è
pur sempre anche Trip Conte quindi la linea del privato diciamo che è difficile da delineare... tanto che anche
nella quotidianità Valery mi chiama Conte non Patrick ??

11) Domanda : Guardandoti allo Specchio, cosa ti piace vedere riflesso di Te

Risposta :
Diciamo che non vorrei scadere nel volgare dicendo che una parte di me della quale vado molto fiero è il mio
fratellino ???? (Sottomarino, per il nostro cameraman).
Parlando seriamente, "fratellino" a parte del quale vado fiero e sbandiero con vanto allo specchio e sui set
facendo "l'elicottero", allo specchio sono orgoglioso di vedere un ragazzo che non si è arreso alle difficoltà
della sua vita e si è riscattato ritrovandosi oggi fiero di se, delle sue scelte, del suo percorso, dei suoi
traguardi, della sua compagna e della vita che a testa alta sta vivendo ogni giorno...
Insomma se mi guardo allo specchio ho più motivi per essere felice e sorridere...

12) Domanda : Una Domanda che avresti voluto ti facessero che nessuno ti ha ancora fatto

Risposta :
Beh, diciamo che in questi anni nel settore le domande che mi hanno fatto sono state le più disparate, strane,
bizzarre ed inverosimili... quindi diciamo che una domanda ancora non fatta non credo possa esserci...

13) Domanda : Ai Tuoi Fans sparsi in tutta Italia, vuoi dare loro delle News riguardo le Tue prossime Iniziative e
i prossimi Tuoi Progetti, Eventi dove sarai Presente, il Sito, i Casting e altre News su di Te e Voi

Risposta :
Voglio ricordare a tutti di seguirmi sempre sui social e sui 2 siti:

www.pornblasphemybyvaleryvita.com

www.oddestgayperversionsbytripconte.com

A fine estate saremo come sempre presenti e carichissimi al BergamoSex con molte novità per tutti i nostri fans....

Grazie a Trip Conte Premio GUINNESS DEI PRIMATI 2018 per l'Iniziativa unica in Italia del Genere Blasfemo, per aver
rilasciato questa Intervista alla Piattaforma Web Hard Channel.

Risposta :
Grazie a te Heidy, sei una grandissima donna ed una grande artista...
Un grazie anche a tutto l'Hard Channel, un grande abbraccio e a presto!


Intervista di HEIDY CASSINI.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla